“Sogno Protetto” Lucio Matricardi in Concerto

domenica 28 luglio

» Posted on lug 23, 2013 in Eventi

1078874_10201583643383530_555358607_odomenica 28 dal tramonto cena in giardino74738_529644613773540_1940515455_n
ore 22.00

Pianoforte e voce, Lucio Matricardi

Ospite dionisiaco della serata: Toni Felicioli , Fiati

 

Lo spettacolo “Sognoprotetto” è un viaggio dentro se stessi e l’anima del mondo per scoprire la forza dei sogni e la loro capacità di sbucare e sorprenderci nel reale. Canzoni inedite che ostinatamente e beffardamente aprono squarci su ciò che ci circonda, raccontando l’aridità di chi smette di far entrare un universo parallelo nella propria vita e la sterilità di chi la realtà per come è non la vuole proprio vedere. La crudezza del canto e di ciò che da’ scandalo unito alla fragranza delicata di chi appartiene ad un mondo personale e non si vergogna di farlo. Lo scopo è quello di spartirsi il bottino di un sogno fatto ad occhi bene aperti, come fosse un vetro rotto o una zuppa di fagioli in una terra ostinatamente ostile. Intorno al fuoco ci si racconta di grandi disillusioni che preludono ad avventure ancor più sorprendenti. Canzoni inedite di Lucio Matricardi auto-accompagnato al pianoforte con l’intervento dell’allegria dionisiaca del pifferaio magico Toni Felicioli.

 

Lucio Matricardi nasce a Fermo il 18/12/1978. Costretto a studiare pianoforte ha la fortuna di imparare il solfeggio da un vecchio calzolaio del suo paese, appassionato di ornitologia. Negli anni prosegue gli studi di musica classica e jazz girando l’Italia alla ricerca di musicisti che potessero incrementare la sua ricerca (Paolo di Sabatino, Greg Burk, Phil Markowitz,Daniele di Bonaventura,Ramberto Ciammarughi, Jeff Ballard, Larry Grenadier) e frequenta  il corso di arrangiamento per Big Band del professor Filiberto Palermini.
Dal 2000 al 2002 è impegnato con Mauro Macario è in un rècital su Lèo Ferrè, collabora come musicista improvvisatore con la compagnia teatrale Improvvivo e nel 2007 fonda un gruppo, “La prima volta coi fratelli Kronsky”, dedicato al riarrangiamento di pezzi dei grandi cantautori italiani.
Nel 2009 compone musiche originali per lo spettacolo “Il trasporto umano”, messo in scena nel festival “Janeiro de grande espetàculos” di Recife, in Brasile, mentre nel 2011 compone le musiche originali per lo spettacolo “Leopardinfinito” di Maurizio Boldrini in collaborazione con il Minimo Teatro di Macerata.
E’ coautore dello spettacolo “L’amore e la Rivolta” con Francesco Ricci e Tony Felicioli, Rècital che mette a confronto tre grandi cantautori (Lèo Ferrè, Fabrizio De Andrè, Chico Buarque De Hollanda) su queste due delicate tematiche.

Ai soci è richiesto un contributo per la serata di € 5

per informazioni e prenotazioni
Stefania 328.9669039

https://www.facebook.com/diversoinverso.it

 

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>